Jump to content
Sign in to follow this  
ITAF_Rani

Valutazione operativa MC 202

Recommended Posts

Bellissimo! Grazie mille!

 

Manca un'immagine adeguata. :cool:

post-1022-0-87397300-1438009827_thumb.jpg

Edited by 150GCT_Veltro

Share this post


Link to post
Share on other sites

No mi spiace... l' ho trovato per caso, posso solo contribuire allegando  una mia personale foto di famiglia ( mio nonno) che ho pubblicato anche oggi nel DEV Blog...

A suo dire il caccia era pienamente performante e molto maneggevole e se la batteva alla pari con gli aerei alleati...

 

Un saluto

 

Ranieri

 

 

 

post-9637-0-27501000-1438960650.jpg

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

We are going to turn the Master server off for a short technical maintenance tomorrow on August 11th to add MC.202 to Battle of Moscow early access. Everyone who's already pre-ordered BOM will be able to fly our Macchi starting tomorrow (after the maintenance). The game (both BOS and BOM) will be temporarily unavailable from 10:00 till 12:30  GMT

 

inizia il countdown!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ragazzi adesso penso stia a noi dare una valutazione operativa di questo nuovo gioiello virtuale...

 

Cosa ve ne pare a poche ore dalla sua uscita?

 

E soprattutto sarebbe utile che i piu esperti magari scrivano suggerimenti su come pilotarlo e gestirlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello bello, si comporta molto bene, anche in manovrato, molto facile da usare sia in decollo che in atterraggio e in dog.

Come comportamento direi che è simile all' F4 ma senza la tendenza a sbandare, l' ho trovato più maneggevole e con un miglior tasso di rollio specie a medie velocità, un po' nervosetto quando si aziona il timone. Nelle picchiate regge molto bene, ma poi bisogna stare attenti alla richiamata dato che è moooolto lunga, sopratutto sopra i 600km/h :biggrin:

Il cockpit è fantastico, idem la livrea per ora l' unico problema sono le armi: le 12,7 andrebbero bene ma hanno bassi rpm, meglio montare le 7,7 aggiuntive sulle ali, si perde qualcosina in termini di manovrabilità ma il guadagno in ternini di potenza di fuoco è visibile e il gioco vale la candela

Le texture sui montanti del tettuccio sono migliorabili ma chissenefrega è una stupidata, Pag ha già mandato un report sui flaps

 

Che dire... i 777 hanno sfornato davvero un bel mezzo, un vero Macchi, confermando l' attenzione ai dettagli se ne hanno la documentazione, e qui con il 202 ne hanno avuta in abbondanza.

Edited by 150GCT_Pan

Share this post


Link to post
Share on other sites

dimenticavo: radiatori tutti aperti o chiusi la velocità massima varia di 5km/h, molto poco rispetto ai 109

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Pan, utilissima la tua disamina...

Potresti consigliare quando usare il pitch manuale e se lasciarlo prevalentemente in automatico?

Inoltre in caso di overhating motore, ho notato che basta ridurre per un po' la velocita' e la temperatura' dovrebbe calare...consigli di intervenire manualmente sui radiatori?

Grazie Pan, utilissima la tua disamina...

Potresti consigliare quando usare il pitch manuale e se lasciarlo prevalentemente in automatico?

Edited by ITAF_Rani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi intrometto brevemente a proposito di pitch manuale: usando la combinazione di tasti che uso di solito, vedo sì il selettore che si sposta da A ad M, ma la leva non risponde, lo stesso dicasi per la miscela. Qualcuno ha provato?

Inoltre, qualcuno ha già scovato della documentazione sui limiti operativi del C.202?

Edited by Picchio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'era la miscela sul Macchi 202.

Il sistema A-M-S era abbastanza complesso.

Nella sim funziona in questo modo:

 

A Sistema automatico a 2200 RPM

M sistema manuale

S Super giri (Boost) a 2400 RPM

 

Si passa da A a M e viceversa con Switch propellers pitch control mode: manual/auto di default RShift + P

 

Si attiva S con Switch engines boost: on/off di default LShift + B

 

Dobbiamo approfondire ma il sistema A-M-S c'è e funziona.

Edited by 150GCT_Veltro

Share this post


Link to post
Share on other sites

90pwut1.jpg

 

 

per le temperature essenzialmente si guardano quelle più alte dato che sono quelle in uscita dal motore, se notate sugli indicatori di acqua e olio ci sono infatti 2 lancette, la gestione termica del motore è modellata molto bene, provato ieri ad aprire il radiatore dell' olio,quella in entrata si abbassa repentinamente, quella in uscita invece ci mette un bel po', com'è giusto che sia anche nella realtà. visto che con radiatori aperti/chiusi la velocità massima praticamente non ne risente per mè meglio agire sui radiatori piuttosto che ridurre la velocità, sui 109 invece la differenza è di 40/50km/h, ben più importante quindi

 

per la gestione del pitch: praticamente, si usa Automatico per decollo atterraggio, si può intervenire Manualmente per ridurre i giri motore quando si è in crociera per risparmaire carburante, con il selettore su A i giri rimangono praticamente fissi a 2200, in combat la Superpotenza che porta i giri a 2400

 

n.b. le fonti non sono di mia proprietà

Edited by 150GCT_Pan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie....info importanti

 

Se avete altri suggerimenti impressioni e esperienze postate...

In questa fase piu dati abbiamo prima riusciremo a padroneggiarlo

 

Teoricamente si potrebbe condurre un attacco in picchiata con pitch in automatico e richiamata con full power e superpotenza innestata per toglierci dalla coda qualche ostinato inseguitore ?

Edited by ITAF_Rani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Teoricamente si potrebbe condurre un attacco in picchiata con pitch in automatico e richiamata con full power e superpotenza innestata per toglierci dalla coda qualche ostinato inseguitore ?

 

Più lo uso e più mi piace, per ora visto anche il caldo solo su server normal con icone, ci si concentra solo sul combattimento tralasciando il resto, si picchiare violentemente può essere una buona mossa, ma bisogna essere molto alti, attenzione che l' accellerazione non è velocissima, il 109 e il 190 mi sono parsi più veloci a prendere velocità nelle immersioni, specie il 109. Io sono arrivato a 842 km/h indicati dal' HUD e l 'aereo ha retto, sempre attenzione alla richiamata però, il 190 tiri e viene sù, questo tiri e... non succede quasi nulla :lol: (stabilizzatore a zero da vista cockpit)

 

Dai confronti che ho avuto, il 202 supera il lagg3 sia in quota che a rasoterra, già contro lo yak si fà complessa, a rasoterra il 202 è superiore, in quota penso che lo yak sia migliore, idem con il LA5, il Rata è un cabrones fastidioso nulla di più, questo sempre su server con icone, da verificare quindi in full real.

Le armi lo sappiamo già come sono, io metto le 7,7 alari, a rasoterra vs lo Yak il 202 vince nella virata orizzontale, incentivo ad usarle quindi.

Gli unici difetti che ho incontrato per ora, rateo di fuoco delle 12,7 a parte è un certo nervosismo nelle manovre a bassa velocità sotto i 300km/h(ma rimance comuque sempre facilmente controllabile), e il collimatore che fà caccare, anche se la tacca metallica sopra il vetrino aiuta nei tiri in deflessione

Ho provato i 20mm e la differenza è enorme, sia come potenza di fuoco sia nelle ripercussioni sul comportamento dell' aereo, già dal decollo si sente chiaramente che è più pesante e lento a rispondere

 

Ha vero, senza i cannoncini evitate assolutamente i frontali :salute:

Edited by 150GCT_Pan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più lo uso e più mi piace, per ora visto anche il caldo solo su server normal con icone, ci si concentra solo sul combattimento tralasciando il resto, si picchiare violentemente può essere una buona mossa, ma bisogna essere molto alti, attenzione che l' accellerazione non è velocissima, il 109 e il 190 mi sono parsi più veloci a prendere velocità nelle immersioni, specie il 109. Io sono arrivato a 842 km/h indicati dal' HUD e l 'aereo ha retto, sempre attenzione alla richiamata però, il 190 tiri e viene sù, questo tiri e... non succede quasi nulla :lol: (stabilizzatore a zero da vista cockpit)

 

Dai confronti che ho avuto, il 202 supera il lagg3 sia in quota che a rasoterra, già contro lo yak si fà complessa, a rasoterra il 202 è superiore, in quota penso che lo yak sia migliore, idem con il LA5, il Rata è un cabrones fastidioso nulla di più, questo sempre su server con icone, da verificare quindi in full real.

Le armi lo sappiamo già come sono, io metto le 7,7 alari, a rasoterra vs lo Yak il 202 vince nella virata orizzontale, incentivo ad usarle quindi.

Gli unici difetti che ho incontrato per ora, rateo di fuoco delle 12,7 a parte è un certo nervosismo nelle manovre a bassa velocità sotto i 300km/h(ma rimance comuque sempre facilmente controllabile), e il collimatore che fà caccare, anche se la tacca metallica sopra il vetrino aiuta nei tiri in deflessione

Ho provato i 20mm e la differenza è enorme, sia come potenza di fuoco sia nelle ripercussioni sul comportamento dell' aereo, già dal decollo si sente chiaramente che è più pesante e lento a rispondere

 

Ha vero, senza i cannoncini evitate assolutamente i frontali :salute:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, ho pasticciato con il forum.

Bella recensione Pan....mi piacerebbe molto provarlo.

Appena rientro dal mare, lo prendo anch'io...il Macchi MC202-205 mi hanno da sempre appassionato, assieme al Bf-109.

Aveva più maneggevolezza del 109 ed infatti, molti piloti tedeschi ci volarono e lo preferivano al 109.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cadenza di tiro Breda-Safat:

7,7 mm: 800-900 colpi/min

12,7 mm: 700 colpi/min, sincronizzata con l'elica 574 colpi/min

 

Mauser MG17:

Calibro 7,92 mm

Munizioni 7,92 × 57 mm Mauser

Cadenza di tiro 1200 colpi al minuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Relativamente al pitch, il manuale raccomanda di usarlo in automatico (levetta su A) per il decollo, la salita e il combattimento, e poi per l'atterraggio, su S per il decollo e salita di carattere eccezionale (scramble su allarme ec.). Per il volo di crociera andrebbe utilizzato in manuale, avendo l'accortezza di mantenere i giri motore più bassi dei 2200 consentiti dall'automatismo. I valori ottimali di crociera si avevano con pressione di alimentazione a 0,8 e 1900 giri.

Edited by 150GCT_Pag

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hello un bel gioiello un aereoplano da fichetto come nella realta piu un aereo acrobatico che da guerra  mi piace anche con i cannoncini alari da 20mm son abituato ai carichi alari degli aerei tedeschi.I confettini 7.7 o 12.7 sono poco incisivi in dog fight poi c e da considerare che secondo i giri del motore la cadenza di fuoco varia notevolmente.La visibilita posteriore e drammatica non so se avete avuto la possibilita di entrarci dentro in un museo da un senso di protezione ma chiuso il tettuccio si capisce subito che devi volare in modo da riuscire a vedere a ore sei.Tirando le somme un altro centro dopo il rata aspettiamo il P40.Un saluto a tutti Alex.  

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hello un bel gioiello un aereoplano da fichetto come nella realta piu un aereo acrobatico che da guerra  mi piace anche con i cannoncini alari da 20mm son abituato ai carichi alari degli aerei tedeschi.I confettini 7.7 o 12.7 sono poco incisivi in dog fight poi c e da considerare che secondo i giri del motore la cadenza di fuoco varia notevolmente.La visibilita posteriore e drammatica non so se avete avuto la possibilita di entrarci dentro in un museo da un senso di protezione ma chiuso il tettuccio si capisce subito che devi volare in modo da riuscire a vedere a ore sei.Tirando le somme un altro centro dopo il rata aspettiamo il P40.Un saluto a tutti Alex.  

si, hai ragione, l' ho visto a Milano da molto vicino, pochissimo lo spazio interno, davvero angusto, specie la distanza da sedile a vetro

 

Volare questo Macchi è uno spettacolo, anche con le sparapiselli montate, can't wait per le mappe estive!

 

uIUmRyQ.jpg?1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo una lungo periodo mi sono riproposto di riprovare il Macchi e mi ha dato molte soddisfazioni....ho deciso di riprenderci la mano anche in previsione della TAW perche' credo che non sempre avremo molti Bf a disposizione...

Per quanto riguarda le armi montando anche le Breda alari e sparando con un solo passaggio a breve distanza l' effetto spesso e' sufficiente per danneggiare seriamente o abbattere l' avversario.Nel manovrato a bassa quota si comporta molto bene (50%fuel)...ho trovato utile usare anche i flaps per riguadagnare stabilita' repentinamente soprattutto nell' uscita di manovre a bassa quota..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...