Jump to content

6S.Evil

Founders [premium]
  • Content Count

    55
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by 6S.Evil

  1. Ciao GreyWolf, lista dettagliata non saprei, sicuramente ti consiglio di iniziare con questi: manuale del mitico Chuck: https://drive.google.com/file/d/0B-uSpZROuEd3WV9zRFRwMDJVWGc/view manuale ufficiale di gioco: http://www.rofmods.com/User_Manuals/IL2_BOS_Manual_English_1011_rev1.zip Troverai più che altro tutte le informazioni che ti servono per volare. Tra cui qualche tasto fondamentale. Per il resto, pian piano che imparerai cosa effettivamente ti serve, saprai anche quali tasti usare.
  2. Perdonami ma ancora non ho capito, tu hai competenze nel campo dello sviluppo videoludico? Parli a nome di quale software house?
  3. Probabilmente ci sono delle piccole inesattezze, ma credo sia inevitabile in ogni simulatore.O da una parte o dall'altra ci si lamenta, è sempre stato così, e comincio a dubitare ci sia davvero una soluzione. Anche perché poi, a voler riportare esattamente le prestazioni storiche, a mio avviso, si rischia sul piano del gameplay, perché il contesto storico è assente (Numero di piloti, stanchezza diversa in base al numero di sortite giornaliere, carburante più o meno adatto, manutenzione più o meno riuscita). In ogni caso gli aerei russi non mi sembrano così superiori, il vantaggio rimane tedesco, con un bf109 puoi fare davvero di tutto. Il mio consiglio è di volare russi di tanto in tanto, sono ottime piattaforme di tiro, rateo di fuoco elevato, ma non sono così prestanti e hanno generalmente scarsa visibilità. Volo da relativamente poco con BoS, e quindi le busco ancora tanto, ma non mi sembra così tragica. Devo dire che mi sentivo molto più nei guai con uno spit più alto di me in clod, l'energia che riusciva a mantenere era davvero sorprendente per ogni tipo di manovra. Non ho ben capito la questione del progetto su kickstarter, hai delle competenze nello sviluppo di videogiochi?
  4. Rani, quando volete noi ci stiamo ritrovando spesso sul ts italianwing (con la 72°, Enkass, Aquila, etc.), ma ogni soluzione va bene!
  5. Ciao, il Macchi è uno dei due aerei premium di BoM. Questo vuol dire che potrai comprarli successivamente al lancio ufficiale di Battle of Moskow, perché al momento è solo in beta. Alternativamente, per averlo immediatamente, potresti comprare in pre-order BoM Premium.
  6. Sì, magari rispetto ad altri simulatori della stessa epoca tende un po' meno all'esplosione, anche perché deve dimostrare quanto bene si comporta il modello dei danni ^^. Ma in generale immagino dipenda quanto sia alta la velocità verticale o l'angolo con cui impatti al suolo.
  7. Buongiorno, dovrebbe essere un problema di driver nvdia, hai provato ad aggiornare? Dovrebbero essere i 358.50 (version 10.18.13.5850)
  8. Ciao Rani, esiste italianwing e il suo ts, dove ci si organizza fra stormi italiani che in genere collaborano, prevalentemente su clod (in sow siamo spesso riusciti a fare sortite con formazioni italiane di stormi misti), ma il martedì grazie a Savinio si fanno i primi test su BoS. Magari in futuro (più che quando ci sarà il 202, quando ci sarà un bel multiplayer ), si potranno fare cose interessanti.
  9. Dunque ci sono varie soluzioni per il secondo monitor o da stampare. Mappa completa 'ufficiale' postata da un dev: https://dl.dropboxusercontent.com/u/6458996/Stalingrad_map.pdf Questa comoda via web: http://312raf.com/bos/map2/ Queste di un certo indiaciki, mappa completa con rotte: http://www.radiofilms.net/BOS/Stalingrad_enroute_chart_pdf.pdf Utilissimi da stampare in vari fogli: http://www.radiofilms.net/BOS/enroutepdfprint.pdf
  10. Anche io ho difficoltà in tal senso, e la cosa mi dà abbastanza fastidio. Quando vi era la minimappa tutti si lamentavano giustamente perché non era possibile fare lo zoom come avveniva su rof. Avranno avuto problemi ed hanno tagliato corto lasciando solo il briefing. Alla fine io mi oriento tramite quella mappa, non so se vi è un metodo alternativo (ci sono comunque mappe da stampare... :/ )
  11. Ciao, per visualizzare la mappa basta premere O di Oscar. Per il resto non saprei, credo che la minimappa prima o poi tornerà
  12. Vero, ho dato per scontato le basi del volo. Ci sono molti video-tutorial in inglese molto belli. Penso che gli sviluppatori si siano basati su questo per andare con calma con il manuale. In ogni caso, anche se il sim è diverso, Season ha fatto questa serie per le basi del volo in italiano che potrebbe tornarti utile: https://www.youtube.com/playlist?list=PL4RnJ0O5sNEZhoia8_PcrFOWqcJm8U5zB La dinamica cambia un pochino, ma i concetti sono, bene o male, quelli. Per farsi un idea molto precisa del volo consiglio questo manuale online: http://utenti.quipo.it/volare/how.htm#contents
  13. Ciao Galen, hai ragione, purtroppo hanno rilasciato un gioco assolutamente in beta, e continuano ad effettuare scelte che non accontentano nessuno, né i nuovi né quelli di vecchia data. Comunque ti consiglio, se già non la conoscessi, questa utilissima guida di chuck: https://dl.dropboxusercontent.com/u/20586543/Chuck%20Il-2%20Battle%20of%20Stalingrad%20Guide.pdf Vero che non è un manuale dall'istallazione al gioco, ma almeno ti dà un idea di come usare i singoli aerei. Per quanto mi riguarda, comprerò BoM, più che altro perché mi son fatto fregare abbastanza negli anni da aver stretto un legame psicologico da portarmi a continuare :D. Penso anche che gli appassionati dovrebbero finanziare questi prodotti, nonostante le loro scelte infelici per poter migliorare il loro mercato e in un lontano futuro avere qualcosa di meglio.
  14. Sì certo, diciamo la stessa cosa, che l'effetto Ricochet costi 500 millisecondi lo vedo come un problema/bug, almeno considerando un gioco multiplayer contemporaneo. Non è stato già segnalato?
  15. A proposito dei lag. Ieri ho avuto modo di analizzare il comportamento del ping di un client in base all'azione effettuata: Mitragliamento puntando verso il cielo : ping stabile. Mitragliamento su aereo puntando il cielo: ping stabile. Mitragliamento al suolo su nemici (altri player/aaa): ping salta da 40 fino a 600 (valori che variano ovviamente in base al player, ad esempio in altri 20-120) Mitragliamento al suolo in zona libera e senza nemici: ping salta da 40 fino a 600 Da questo mi viene in mente che una causa possibile sia qualche bug/problema sulla collision detection con il terreno o la collision response per i traccianti/proiettili ed il loro effetto.
  16. No, stiamo usando 'server privati'. Io uso un portatile abbastanza veloce e una linea da 100Mb. Riguardo la configurazione è ovviamente in dubbio, non ho ancora provato a cambiare la dimensione dei pacchetti. Per quanto riguarda la balistica, è abbastanza strana tale soluzione. Sicuramente gli sviluppatori la sapranno lunga quindi è quasi inutile discuterne, ma generalmente, le informazioni da passare client->server sono solo le informazioni che il server non può prevedere. Quindi tutto ciò che viene direttamente modificato dal client. In particolare il momento dello sparo, il momento di una qualsiasi pressione di un comando. Di solito nei giochi viene passato il comando e/o la posizione specifica quando cambia. Di tanto in tanto una posizione di 'resync'. Stranissimo dover passare ogni istante del proiettile, il server, avendo maggior certezza della posizione del target, e venendo a conoscenza dei proeittili in partenza, può tranquillamente calcolare ogni posizione intermedia e anche la collisione con il target con la dovuta precisione. Comunque il dserver è praticamente in beta, quindi magari semplicemente non è ancora ottimizzato per poter girare su pc relativamente normali.
  17. Avendo gli stessi problemi di Savinio, ho letto questo utilissimo thread, e verificato la mia missione. Missione che è anche più semplice di quella di Savinio. Tutto ciò che c'è sono solo dei complex trigger, che all'ingresso di un qualsiasi aereo attivano dei mezzi al suolo. Complex trigger che poi vengono disabilitati una volta usati. Non vi sono aerei AI in nessun caso. Ho rincontrollato la mia missione, ed ogni passaggio vi è un timer come indicato da te. Poniamo il caso peggiore, e cioè che tutti e 3 i miei complex trigger stiano facendo un check di zona. In questo caso se ci fosse un qualche peso, tale peso dovrebbe esserci 'sempre'. Volando in formazione di 5-6 elementi non ho mai notato lag. Nel momento in cui uno spara, cominciano le botte di lag. Nel caso di attacchi al suolo vi è una non sincronia fra ciò che uno fa e ciò che gli altri vedono. Anche nel caso più semplice, aereo player al suolo, aereo player che lo mitraglia. Non succede sempre, ma spesso. Dubito fortemente vengano mandati pacchetti in più quando c'è solo una check zone. Questo a naso dovrebbe essere compito del server, a cui vengono comunque mandate tutte le informazioni necessarie degli aerei in ogni momento, informazioni che poi usa per le verifiche. Immagino poi che l'attivazione del trigger manderà le nuove modifiche 'fisiche' a tutti i client. Questo però dovrebbe fermarsi al momento dell'attivazione, dopo di ché, immagino, vi siano solo gli aggiornamenti server->client per quanto riguarda le eventuali AI. Inoltre non mi è chiaro il 'peso' che dovrebbe avere un timer. Perché dovrebbe occupare memoria? Memorizzare un momento in cui un evento succederà, con un callback su chi si è registrato mi sembra che, dopo gli anni 70, sia la cosa più leggera al mondo :/. Grazie mille per i chiarimenti Acasto. ps: entro in confusione con la tua definizione, hai detto prima che L (logiche) in verde sono funzioni 'invisibili' come i check zone, dopo hai messo in rosso il complex trigger per il check zone. Svista o mi son perso qualcosa? Grazie ancora!
  18. Ieri sera ho fatto dei test con dserver in parellelo sullo stesso pc, e sembra funzionare tutto senza problemi di lag (ho provato però con al massimo 4 giocatori). Il dserver sembra essere molto leggero, un buon segno
  19. Vero che la potenza da sola non vuol dire nulla, per questo ho specificato a parità di tutto il resto, se elica, inclinazione delle pale, costruzione del motore rimangono identici, aumentando la potenza generata a mio avviso aumenta anche la velocità massima, non credo sia importante quanta resistenza imponga l'aria, la quale ridurrà il possibile incremento ma non credo lo possa annullare. Anche perché altrimenti 109 successivi, la cui forma non cambia tantissimo, non potrebbero arrivare a velocità maggiori. Comunque abbiamo appurato che il motore è costruito in modo diverso, con un occhio alla quota, per cui credo sia chiaro che non c'è nulla di strano se a bassa quota sia più lento. Continua a non essermi chiara la questione degli elevatori / trim. Cioè per il solo fatto di impostare precedentemente i trim a salire risolvo il problema? Quindi nella realtà i piloti di 190 impostavano i trim a salire prima di ogni affondata? C'è ancora qualcosa che sembra paradossale. (E comunque i trim nel gioco posso impostarli a salire mentre sono a 800 orari, e per questo che mi chiedo il motivo per cui gli elevatori non possono essere variati ma il piccolo trim sì, con tutta la sua efficacia, tra l'altro).
  20. L'update in arrivo presenta la seguenti, interessanti, voci: 4. The bounce of the stabilizer that used to bother pilots tuning it for Bf 109 was fixed; 7. Fixed tabs on Bf 109 and Fw 190 were tuned so that the default stabilizer position is now more convenient; Sopratutto la 4., potrebbe ridurre quello di cui parlavo. Vedremo. Riguardo le velocità, penso entrino in gioco troppi fattori, a naso direi che nonostante la resistenza dipenda dal quadrato della velocità, la velocità massima a parità di ogni altra cosa dovrebbe essere superiore con una maggior potenza erogata. Il problema è chiaramente che i due motori non sono costruiti nell'identico modo. Ad esempio mi pare che il db605 fosse costruito pensando a quote mediamente più elevate perdendo qualcosa a bassa quota. Inoltre bisogna considerare le piccole modifiche all'aereo in modo da permettere l'uso di tale motore. Non mi stupirebbe, quindi, velocità minori o identiche, con possibilità però di portar su un peso superiore. Riguardo la risposta di mb339 sulla compressione degli elevatori in picchiata, mi pare un po' tirata. Nel senso che, se un grado di trim incide così tanto sulla ripresa o non ripresa di un aereo lanciato a 700 orari, c'è qualcosa che non torna. O va in compressione elevatore e trim, o non va in compressione nulla e l'elevatore dovrebbe avere almeno la stessa autorità dei trim ( i trim hanno minor superfice, quindi soffrirebbero meno la compressione? e in tal caso sollevandoli al massimo non si romperebbe il flusso d'aria che investe l'elevatore? Perdonate l'ignoranza) . Se i comandi fossero semplicemente duri per simulare un pilota nerd che non ha mai sollevato un peso, allora non mi spiego perché sul 109 sia invece così facile
  21. Sono in linea con il pensiero di Cymao, forse il vecchio il2 ci ha abituati troppo bene per i tempi attuali, ahimè Se all'annuncio di bos lo ho consigliato a tutti (e ahimé prendendomi maledizioni successivamente :D), poiché avevo fiducia negli sviluppatori di RoF, adesso BoM non lo consiglierei al mio peggior nemico. Ovviamente c'è tempo, e spero tanto che le cose si riprendino, ma BoS è lontanissimo da essere pronto e quindi è inutile qualsiasi pensiero su BoM. Dal mio punto di vista hanno perso fiducia da settembre-ottobre 2014, per poi esasperarmi con l'atto di pubblicare la release quando era da considerarsi un gioco in beta. Tanto per dire, usare un qualsiasi bomber in modalità simulativa, con praticamente la stessa interfaccia per tutti, quota e velocità impostabili senza dover effettuare alcuna trasformazione, bombe precisissime, gli unlock per i non premium e armi non storicamente corrette (cannoni anticarro su uno ju87 non G?), lascia quella sensazione di arcade che è difficile non considerare. Il fatto poi che manchino ancora server privati ed editor, rende il tutto dal mio punto di vista un giochino quasi inutile (nei server attuali non puoi davvero fare niente di minimamente serio).
  22. Ciao, io vorrei più che altro delle risposte da gente che magari ne sa più di me. Io mi baso soltanto su letture varie e volo in ulm, neppure minimamente simile a ciò che può essere quasi 2 mila cavalli su 4 tonnellate :D. Alcune cose magari sono 'chiare e ovvie', in ogni caso: 1) In picchiata, dopo tipo i 500 orari, l'fw tende a bloccarsi del tutto, ed è difficilissimo riprenderlo, a differenza del 109 e del lagg. Ora, capisco che potrebbe avere meno autorità di elevatori o semplice effetto di compressione, ma non capisco perché un aereo fatto di legno e tela dovrebbe riuscire ad uscire da una picchiata ad alte velocità con meno difficoltà e senza neppure rompersi, rispetto ad un aereo metallo e tela. Quello che non capisco è: un pilota di 190 aveva davvero queste difficoltà? Servivano 2k di quota per riprendere una discesa da 600 km/h? 2) In realazione alla prima ho notato un alta efficienza dei trim. Se gli elevatori non si riescono proprio ad usare, perché usando i trim il 190 si riprende con così tanta facilità? 3) Dondolio, vado leggermente offtopic, perché questo l'ho notato sopratutto sul 109: guardando i vari video di 109 attualmente volanti, non ho notato tutto questo movimento di beccheggio come se ci si trovasse in un biplano della ww1. Come si può capire se ciò sia realistico o meno? ps: Per il resto mi tengo ben lontano dai dubbi sulla differenza fra aerei, credo che le fonti siano abbastanza diversificati per ovvie ragioni, ed inoltre bisogna sempre considerare che nella realtà i piloti volavano differentemente dai 'refly' simmers Grazie!
  23. A quando sembra quindi non lo hanno corretto :D. Sinceramente non ho capito a cosa è dovuto, a naso il gioco non riesce a riconoscere quale dei due tasti è stato il primo a premersi in caso di pressione contemporanea. Alla fine ho rinunciato a funzioni complesse nel profilo. Quelle poche che ho inserito per l'appunto lo faccio in questo modo: -press Ctrl -press L delay 50 ms -release L -release Ctrl delay 50 ms Non ricordo la nomenclatura corretta sul target visto che mi trovo in ufficio, nel caso correggo.
×
×
  • Create New...