Jump to content

6S.Season

Founders [premium]
  • Content Count

    35
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutral

About 6S.Season

  • Rank
    Founder

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Turin, Italy

Recent Profile Visitors

199 profile views
  1. Benvenuto concittadino! Spero ci si incontri presto sui cieli virtuali di Stalingrado!
  2. Ciao Kappone, bentornato nei cieli virtuali. Come forse saprai il LaGG ha un sistema frenante particolare: il freno è montato sullo stick, premendo la leva le due ruote frenano allo stesso modo. Per ripartire la frenata su una singola ruota devi usare il timone: timone a sinistra e freno pigiato equivale a frenare la ruota a sinistra e viceversa. Su questo aereo il freno differenziale è molto utile per contrastare le imbardate, devi usarlo dosandolo con cura e anticipando molto ai primi cenni di imbardata. Se non agisci con anticipo diventa poi impossibile recuperare. Io uso il freno molto presto, poco dopo il contatto di tutte e tre le ruote. Ad ogni modo se usi un LaGG in un server è molto probabile che il problema dell'atterraggio non si ponga...
  3. Ciao e benvenuto. Purtroppo non saprei come aiutarti, posso solo dirti che mi pare strano si tratti di una incompatibilità della scheda video, molti utenti usano con profitto la 780 e il tuo hardware è piuttosto comune e rodato. Se fosse possibile dal punto di vista contrattuale proverei a non installare via steam ma dall'installer standalone, giusto per togliersi questo dubbio...
  4. Ciao Jimmi, i parametri che regolano la velocità dello zoom si trovano, come hai detto, nel pannello "camera". Sono due: "FOV change speed" e "FOV change inertia". Li trovi sia nella colonna "snap camera mode" che nella colonna "Pan camera mod", devi cambiarli in quest'ultima. Io ho un movimento abbastanza veloce con i parametri "FOV change speed" a 51 e FOV change inertia a 57. Ricorda comunque che la rapidità di variazione dipende da una combinazione dei due.
  5. Credo che in alcuni casi si superi il 25% dei giocatori in server. Mi piacerebbe molto vedere anche altri stormi internazionali ma sfortunatamente per ora non ne ho incontrati...
  6. Ciao Porcorosso! Perdona il ritardo, mi ero perso il post!
  7. Piacere nostro Popale! Bella serata, in particolare per me che di solito non bombardo, molto divertente lo stuka! A te non funziona la track, a me non va Shadow play... Temo che le nostre eroiche gesta siano destinate a vivere solo nei nostri ricordi!
  8. Popale, mi spiace dirlo, ma temo siano "problemi tuoi"... io di solito la vedo cliccando sul tastino in basso a dx nella mappa.
  9. I get the "failed to upload" message... Am I the only one? Any suggestion to solve it? Before this last patch the sim worked well
  10. Come speravo di aver spiegato nel post precedente, è stata una leggerezza semantica, mi riferivo allo stallo ad alta velocità prodotto quando, sul 109, si da tutto elevatore a picchiare. Sempre nel post precedente ho indicato anche l'istante del video (0:20) in cui si vede il fenomeno a cui mi riferisco.
  11. Chiedendo venia per le approssimazioni semantiche, confermo che, quando ho scritto "alcune stranezze permangono, su tutte lo stallo in picchiata del 109" intendevo proprio il fenomeno evidenziato dal video postato da =CAM=mb339pan , in particolare al minuto 0:20. Detto questo, concordo sul fatto che muovere lo stick a quella velocità su un aereo vero creerebbe ben altri problemi, motivo per il quale questi test non sono sufficienti per bollare come "sbagliato" il modello di volo. Ciò che però mi lascia perplesso è il motivo per il quale su aerei russi, come evidenziato dal video stesso, lo stallo non si inneschi. Ben inteso, non sto invocando la teoria del complotto, semplicemente provo a capirne il motivo. Sulle argomentazioni addotte da Acasto poi, mi sfugge il punto 2. Ben comprendo l'importanza dell'angolo di diedro per il comportamento in rollio, mentre non sono sicuro di come questo possa influire sull'angolo d'attacco limite (a parità di condizioni quali quota, velocità, profilo e superficie alare, ecc) per l'innesco dello stallo accelerato. L'unica cosa che, così su due piedi, mi viene in mente, è che, all'aumentare dell'angolo di diedro e a parità delle condizioni sopra citate, la portanza si riduce, causando quindi una diminuzione dell'angolo di attacco limite per lo stallo accelerato. Non so se però questo basti a giustificare un comportamento tanto diverso... Anche il rollio del 109 mi lascia perplesso in particolare fatico a spiegarmi come il rateo di rollio che si ottiene usando i soli alettoni sia comparabile a quello ottenuto usando il solo timone. Perchè questo avvenga è necessario che la differenza di portanza indotta dall'imbardata innescata dal timone sia pari all'effetto aerodinamico prodotto dagli alettoni a fine corsa, non è un po' troppo?
  12. E io che son cresciuto con il mito di Paco Lanciano! Questo tizio è un grande! Completo, semplice, efficace ed esaustivo
  13. Ho provato per poco l'ultima versione e sono piacevolmente sorpreso. - Hanno messo mano ai modelli di volo (anche se alcune stranezze permangono, su tutte lo stallo in picchiata del 109) - hanno sistemato (per la seconda volta) il cockpit del 190, che adesso è decente, con texture medio belle e modello 3d migliore, sia per il vetro blindato, che per il revi e la strumentazione. - l'He 111 è molto molto bello, almeno esteticamente, non l'ho ancora volato, ma il modello e le texture sono davvero ben fatte. Insomma, e pur si muove... Speriamo continuino in questa direzione... Ancora non mi convince il comportamento generale del 109 (e non solo), sembra davvero di volare nella marmellata... Sicuramente non sono un pilota e il mio parere è fortemente influenzato da anni di il2 '46 e clod, ma rimane comunque una cosa che fatico a spiegarmi. Aerei come questi credo dovrebbero avere molta più stabilità sull'imbardata, specie ad alte velocità... Sternjager, mi pare tu abbia il privilegio e la fortuna di volare su p51, ti andrebbe di dire la tua su quest'ultimo punto? Ho preso qualche volta i comandi di un aliante e, per quanto riguarda la stabilita sull'asse di imbardata, il 109, specie a basse medie velocità mi ricorda proprio le sensazioni dell'aliante con il muso che, se non si coordinano bene piede e barra, dondola cullandoti...
×
×
  • Create New...